Evento promosso da

In collaborazione con

Con il supporto di

A cura di

#RivoluzioneBio

Dalla Rivoluzione verde alla rivoluzione Bio: il biologico tra presente e futuro.
9 ottobre a Bologna.

Rivoluzione Bio 2020 sarà l’evento protagonista di SANA RESTART: un’intera giornata animata dal dibattito di tavoli tematici strategici per il settore che vedranno l’interazione di policy maker, esperti e protagonisti del settore.

Un’occasione di lavoro e confronto con un approccio multidisciplinare che prosegue nel percorso di ricerca, aggiornamento e innovazione avviato con l’edizione 2019 e la redazione del Manifesto Bio 2030. 

APPROFONDISCI

Programma

Ore 10:30 APERTURA LAVORI E SALUTI ISTITUZIONALI

Ore 10:45/11:45 - Tavola rotonda con istituzioni RUOLO DEL BIO PER GLI OBIETTIVI DI NEUTRALITA' CLIMATICA 2030/2050

Ore 12:00/13:00 - Tavolo 1SOSTENIBILITÀ, CLIMATE CHANGE, BIODIVERSITÀ – Il modello biologico per la sostenibilità, per il contrasto al climate change, per la salvaguardia della biodiversità, per il benessere animale

Ore 14:30/15:30 - Tavolo 2 ALIMENTAZIONE & SALUTE – Aspetti nutrizionali, l'importanza degli stili alimentari per la prevenzione, il ruolo del bio nella ristorazione collettiva e commerciale

Ore 15:45/16:45 - Tavolo 3 STRUMENTI E PERCORSI DI DIGITALIZZAZIONE PER LO SVILUPPO DELLA FILIERA BIO – Blockchain, certificazioni e innovazioni digital a supporto degli operatori del BIO

Ore 17:00/18:00 - Tavolo 4 OSSERVATORIO SANA – Filiera bio: numeri chiave, prospettive di mercato, ruolo per il Made in Italy

Ultime news

Pesticidi, nei paesi poveri uno su tre è illegale

Contraffatti, non conformi, non autorizzati, vietati. Sono alcune tipologie di pesticidi che ogni anno vengono commerciate illegalmente passando le frontiere dei vari Paesi. Un rapporto dell’United […]

Obiettivo biologico: 40% dei campi entro il 2027

In Italia, oltre il 97% degli incentivi pubblici europei viene destinato a sostenere sistemi agricoli basati sull’uso di sostanze chimiche dannose per gli ecosistemi e la […]

Mense: sì a una ripartenza più green

In Italia, il settore delle mense – cioè la ristorazione collettiva – dà lavoro a 97mila persone tra scuole, aziende e sanità, per un totale di […]